Ordine Professioni Sanitarie Cuneo

PEC – indirizzo Posta Elettronica Certificata – obbligo di comunicazione del proprio domicilio digitale

Il Consiglio Direttivo riunito nell’ultima seduta ha constatato che ancora molti professionisti non hanno comunicato un indirizzo PEC.

Il Decreto Legge n.76/2020 obbliga il professionista a possedere e comunicare al proprio Ordine di appartenenza il proprio domicilio digitale (ovvero la PEC).

L’Ordine TSRM-PSTRP della provincia di Cuneo offre, agli iscritti che ne vogliano usufruire perchè ancora non ne posseggono una personale, l’indirizzo PEC, senza costi aggiuntivi (il canone si rinnova automaticamente con il saldo della Tassa di Iscrizione Annuale).

La sanzione prevista dalla legislazione in materia è di natura disciplinare (rischio di sospensione fino ad avvenuta comunicazione di adempimento).

Si invitano quindi tutti i professionisti che non hanno ad oggi adempiuto a regolarizzare la propria posizione seguendo le istruzioni:
https://www.ordineprofessionisanitariecuneo.org/pec/

Per agevolare i professionisti, specie i neolaureati nuovi iscritti, questo Ordine ha stilato un Vademecum con gli adempimenti necessari per essere in regola.
Si consiglia a tutti di prenderne visione per verificare di avere adempiuto a tutti gli obblighi di legge.
https://www.ordineprofessionisanitariecuneo.org/2021/05/01/guida-per-il-professionista-in-ordine-cinque-adempimenti-necessari-per-svolgere-la-professione-sanitaria-v-2021/