Ordine Professioni Sanitarie Cuneo

Segnalazione sospetta attività abusiva – Aggiornamenti procedura e modulistica – 08/08/2022

Premesso che:

  • L’esercizio abusivo della professione rientra tra i delitti contro la Pubblica Amministrazione ed è disciplinato dall’art. 348 del Codice Penale.
  • Si tratta di abuso di professione quando: Si esercita una professione per la quale è richiesta un’abilitazione senza averla; oppure pur avendo tale abilitazione non si è iscritti al rispettivo Albo; oppure pur risultando iscritto al relativo Albo non si è in regola col pagamento delle tasse d’iscrizione o si è temporaneamente sospesi dall’esercizio della professione.

E’ stato aggiornato il modulo di segnalazione di sospetta attività abusiva. Ora in PDF editabile, per consertirne una più agevole compilazione.

Il modulo, predisposto da FNO TSRM-PSTRP al fine di renderlo omogeneo su tutto il territorio nazionale, può essere utilizzato anche per le segnalazioni a codesto Ordine professionale, trasmettendolo mezzo PEC a cuneo@pec.tsrm.org .

Il succitato modulo, auspicando una piena ed effettiva responsabilizzazione di ogni singolo professionista, prevede che il segnalante invii i suoi dati. Ciononostante è possibile, trasmettere le segnalazioni anche in forma anonima, le quali saranno trattate con la medesima procedura.

Come deducibile dalla nuova procedura è consigliabile trasmettere la segnalazione con quanti più elementi possibili a suo sostegno.

Modulistica e nuova procedura sono disponibili qui:

Segnalazione attività abusiva